Detrazione Spese per Intermediazione Immobiliare

14.01.2017 11:14

L' Agenzia delle Entrate ha chiarito come funziona la detrazione delle spese relative all’intermediazione immobiliare e qual è l’importo che può essere detratto.

Ai fini Irpef, è riconosciuta una detrazione d’imposta per i compensi comunque denominati pagati a soggetti di intermediazione immobiliare in dipendenza dell’acquisto dell’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, per un importo non superiore a 1.000 euro per ciascuna annualità (articolo 15, comma 1, lettera b-bis, Tuir).

La detrazione compete nella misura del 19%, quindi l’importo massimo detraibile è pari a 190 euro. Come precisato dall’Agenzia delle Entrate, l’importo di 1.000 euro rappresenta il limite massimo cui commisurare la detrazione e, pertanto, la possibilità di detrarre quest’onere si esaurisce in un unico anno di imposta (circolare 28/E del 4 agosto 2006, paragrafo 13).

 

 

Contatti

DR. ZUIN MARCELLO - Contrada Pareti
65028 Tocco da Casauria (PE) Italy
348 9999513 / 085 880767
(Proprietario sito - Segnalazioni)
amurrahs@gmail.com